IL TEMPO PERDUTO

Rievocare le ceneri del passato per guardare al futuro oppure demolire il passato per costruire il futuro? È un dilemma che strugge, soprattutto è presente nelle giovani generazioni che poco propense sono a considerare il passato. Spesso un certo passato è solo da dimenticare perché non può essere riproposto o riattualizzato, analizzare il passato per... Continue Reading →

MEDITAZIONE

Per affrontare il tema, vi propongo l'ultimo articolo del mio saggio "Oltre l'orizzonte". Meditazione Nella convulsa e turbinosa vita di maggior parte di noi, presi costantemente a dover fronteggiare i nostri problemi quotidiani piccoli e grandi, a dover continuamente studiare, lavorare e, purtroppo per tanti, cercare un’occupazione che ci consenta di vivere, poco spazio c’è... Continue Reading →

Treno

Treno Il treno corre veloce, troppo veloce È come la vita che ti sfugge di mano E incalza e ti morde Momenti felici, tristi ricordi Tutto passa davanti ai tuoi occhi Come il paesaggio dal finestrino Campagna arida, pioppi e canneti Mare, orizzonti e basse colline Corrono via come i tuoi sogni E li vuoi... Continue Reading →

Terra nostra

Terra nostra Tra le fronde d'ulivi Il mare luccica Mentre il frinir di cicale udivi L'anima tua ti stuzzica Fresco di pineta Profumi di limoni Il cuor tuo allieta Festa di suoni È la sua voce Ti rasserena e acquieta Lontano dallo stridio della tristezza atroce Rifulge agli occhi tuoi il suo splendore Salmastro odore... Continue Reading →

LA MONTAGNA

Da sempre domini il golfo da lassù vedo oltre l'orizzonte il tuo sole mi vivifica. Un vento di pace trovo in te ascolto il tuo silenzio il mio occhio gioisce. Sulla neve, di fronte al mare, mi sento lieto. Se tutti gli uomini venissero qui, se ascoltassero il tuo silenzio capirebbero cos'è la pace. Tu,... Continue Reading →

Mare

Mare A te, o mare. Traggo forza dal tuo vento. Chiudo gli occhi e sento il tuo respiro. Il tuo salmastro m'inebria. La tua energia la sento nelle mie mani. La tua vastità induce al rispetto. Chiudo gli occhi e sento il mio respiro come il tuo. Mi sento parte di te. Seduto su questa... Continue Reading →

Sito con tecnologia WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: