Ode a San Marco

Un omaggio a San Marco dei Cavoti (BN), il paese di Mino De Blasio.

ODE A SAN MARCO

Adagiato su una dolce collina.

Ovunque aleggia il profumo dei fiori.

Gente buona abita a San Marco.

Serena su quel colle ove svetta il campanil della grande chiesa.

Vicoli irti, profumo di glorioso passato.

L’aria che respiri rende sereni.

E la luna e il sole fulgidi rischiarano la volta del cielo, mentre dolci cinguettano gli allegri augelli.

Andate a San Marco!

Braccia generose e sorrisi v’accoglieranno.

Genti buone che piangeranno quando via andrete.

E sul calar del sole e poi dopo, la brezza serale v’avvolgerà,

E un silenzio di pace a dolci sonni v’indurrà.

Giovanni Margarone, 2019

Annunci

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.